Sottopassi

Verona Domani ha espresso profonda delusione e amarezza per la mancata apertura del sottopasso di via Città di Nimes, proprio in vista dell’importante appuntamento del Vinitaly. È evidente che il maltempo e gli intoppi tecnici siano stati solo una parte della verità. Verona Domani sapeva già da tempo che l’apertura non sarebbe avvenuta in tempi utili per l’inaugurazione della prestigiosa Fiera del Vino. Tuttavia, è inaccettabile che la Giunta Tommasi e il Sindaco stesso abbiano continuato a mantenere alte le aspettative senza avere un piano alternativo concreto. La visita di alcuni componenti della Giunta Tommasi sul sito circa dieci giorni fa è stata solo una passerella mediatica, visto che già allora era evidente che i lavori avrebbero subito un ritardo. Questo comportamento è risultato irresponsabile verso i cittadini e i visitatori del  Vinitaly,  che  si  sono  trovati  ora  a  dover fronteggiare ulteriori disagi e ritardi nel traffico. È necessario assumersi le proprie responsabilità e garantire una gestione efficiente e trasparente delle situazioni, al fine di evitare ulteriori inconvenienti e disagi per la cittadinanza.